english
La famiglia Tolardo, originaria della ridente cittadina bellunese di Lamon, arrivò nel 1921 nel territorio ove tutt’ora è situata l’azienda, acquistando i primi terreni e dedicandosi a coltivazioni cerealicole e viticole; grazie poi alla volontà e alla passione di papà Severino, a partire dal 1956 si cominciò ad affiancare alla coltivazione paziente e amorevole dei frutti della vite anche la loro trasformazione in vino, dando quindi i natali all’attuale Azienda Agricola «Tolardo Severino». La storia, le tradizioni contadine e l’esperienza acquisita con il passare del tempo, unite alla moderna cultura enologica, permettono oggi all’azienda di offrire una vasta gamma di vini D.O.C. e I.G.T., in bottiglia e sfusi. La cantina ha sede a Ponte di Piave, in provincia di Treviso, a 40 km dalla laguna di Venezia e a 10 km dalla storica cittadina di Oderzo: si trova, dunque, in un territorio plasmato dal fiume Piave e dalle sue   esondazioni, nel cuore della D.O.C. Piave e D.O.C. Prosecco, con terreni ricchi di argilla e caranto  che si rivelano altamente vocati per la vitivinicoltura e ideali per la produzione di vini dalla grande personalità. Attualmente l’azienda è condotta da Francesco, che si impegna a conservare e tramandare le preziose tradizioni di famiglia con la stessa dedizione e passione del padre. Proprio la passione è l’elemento su cui si fonda l’identità di questa famiglia di vignaioli: insieme al territorio, al clima e al vitigno, essa permette di scoprire e produrre vini unici, capaci di esprimere aromi e sapori della terra da cui provengono.
Severino e Tranquilla